Incidente al Porto di Salerno, il monito di Vicinanza (Cisal)

Ancora un incidente al porto di Salerno. La denuncia arriva da Gigi Vicinanza, sindacalista della Cisal provinciale, che porta a conoscenza che nella giornata di sabato un operaio è stato costretto a bloccare la propria attività per una scheggia che, per poco, non l’ha colpito all’occhio destro.

“La sicurezza e la salute degli operai vengono prima di ogni discorso relativo ai lavori di dragaggio del porto o l’arrivo dei finanziamenti da parte del Governo” così ha affermato Vicinanza che ricorda anche che il porto di Salerno non ha defibrillatori e le ambulanze all’interno dello scalo sono attrezzate alla meno peggio.

Ancora una volta quindi il sindacalista Cisal chiede maggiore attenzione alla sicurezza

Lascia un Commento