Inchiesta diplomi “facili” nell’Agro Sarnese Nocerino, prescrizione nel processo per 116 imputati

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Si chiude con la prescrizione il procedimento giudiziario a carico di ben 116 imputati dell’inchiesta “Diplomi “facili” nell’Agro nocerino sarnese che coinvolgeva dirigenti scolastici, proprietari di istituti privati, insegnanti e studenti. 

Le accuse erano associazione a delinquere e falso. Ma non ci sarà dibattimento perchè ieri mattina, il Tribunale di Nocera Inferiore ha messo fine al processo con sentenza di prescrizione.
L’inchiesta era partita nell’anno scolastico 2009-2010. Il processo con tantissimi imputati era nato dalle indagini condotte dai carabinieri di Angri, concentrate su due istituti paritari di Nocera Inferiore, con avvisi di garanzia notificati ai gestori, ma anche a presidenti e componenti del corpo docente.

 

Secondo gli inquirenti, gli indagati avrebbero creato un’associazione a delinquere facendo figurare nei registri di classe di quegli anni le “presenze fittizie” degli studenti alle varie lezioni. Sarebbero poi state attribuite attività didattiche mai eseguite, con a seguire valutazioni di profitto e risultati per prove scritte ed orali mai sostenute. Potevano così accedere agli esami di Stato come allievi interni e conseguire il titolo di studio previsto.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp