Inchiesta Calcioscommesse. L’intervista esclusiva a Salvatore Colonna della FIGC (AUDIO)

Più di 30 le squadre coinvolte e 70 gli indagati nella nuova indagine della Polizia che all’alba di oggi ha portato alla scoperta di due distinte organizzazioni criminali in grado di truccare decine di partite dei campionati di Lega Pro e serie D.

Coinvolti calciatori, allenatori, presidenti e dirigenti sportivi. Circa 50 i fermi emessi dalla Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro in oltre 20 province tra cui anche quelle di Salerno, Avellino, Benevento e Napoli. Tre le persone che figurano fermate anche due salernitani, Antonio Ciccarone, ebolitano, ex consigliere comunale di Eboli e attuale ds del Neapolis Mugnano e il direttore sportivo del Monza Calcio, Gianni Califano, originario di Pagani. Intanto tra le partite finite nel mirino degli inquirenti figura anche Vigor Lamezia – Paganese.

E’ stato nostro ospite a Radio Alfa questo pomeriggio, per commentare quanto avvenuto, Salvatore Colonna, Consigliere Federale nazionale della FIGC, già presidente del Comitato Lega Dilettanti della FIGC Campana. 

Riascolta qui l'intervista

Intervista a Colonna della Fgic su Calcio scommesse

Lascia un Commento