Incendio nella galleria ferroviaria Santa Lucia sulla linea Napoli-Salerno. Feriti 5 operai

Cinque operai sono rimasti feriti a causa di un incendio scoppiato nella galleria Santa Lucia della linea ferroviaria Napoli-Salerno, nel tratto fra la stazione di Nocera Inferiore e quella del capoluogo salernitano. L’incendio, divampato la scorsa notte intorno alle 2:30, sarebbe stato innescato dall’esplosione di una bombola, mentre erano in corso lavori di manutenzione da parte della ditta Salcef. La circolazione dei treni è stata sospesa.

I collegamenti regionali Salerno – Caserta sono garantiti da servizi sostitutivi con autobus. Autobus anche tra Salerno e Nocera Inferiore a integrazione del servizio metropolitano Salerno – Napoli Campi Flegrei. I treni Intercity percorrono l’itinerario alternativo via Cava de’ Tirreni. I convogli Alta Velocità partiranno o si fermeranno a Napoli Centrale. Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana sono impegnate negli interventi di ripristino dell’efficienza dell’infrastruttura, danneggiata dalle fiamme. RFI, che esprime solidarietà ai lavoratori coinvolti, sta approfondendo la dinamica dell’accaduto.

Lascia un Commento