Incendio in un’azienda agricola a Scafati, muoiono 500 pulcini e 200 tra polli e conigli

Incendio nel primo pomeriggio di qualche giorno fa nell’azienda agricola di allevamento di carni bianche “Fattoria Lo Porto srls” con sede in via Lo Porto a Scafati.

I danni sono enormi e non sono ancora stati quantificati. Nel rogo due persone sono finite in ospedale con scottature di secondo e terzo grado su gran parte del corpo. Le fiamme non hanno risparmiato gli animali presenti all’interno. 500 pulcini, più di 100 polli e un centinaio di conigli sono morti.

Il rogo sarebbe stato causato da un cortocircuito di un frigorifero collegato ad un impianto di illuminazione.

Qualche ora prima che divampasse l’incendio, la 25enne di Scafati che amministra l’azienda, aveva ricevuto una consegna di mille pulcini di un giorno di vita. Quando è scoppiato il rogo, l’imprenditrice non era in sede ed è stata informata quando i vigili del fuoco erano già impegnati nello spegnimento dell’incendio.

Uno dei dipendenti dell’azienda, un 27enne del posto, si è lanciato tra le fiamme per salvare gli animali ma è riuscito a portarne in salvo solo una parte, con l’aiuto di un amico. Entrambi hanno riportato ustioni.

Lascia un Commento