Incendio in appartamento a Pagani, è morta la donna rimasta ustionata

Non ce l’ha fatta la donna anziana rimasta ustionata, nella notte tra martedì e mercoledì, nell’incendio di un appartamento in via Sorvello a Pagani.

La donna, di 80 anni, che aveva riportato ustioni su gran parte del corpo, era stata trasferita all’ospedale Cardarelli Napoli dove è morta ieri pomeriggio. Al momento del rogo, in casa, oltre alla donna anziana allettata, c’erano altre 6 persone: una coppia e i quattro figli tra i 19 e i 6 anni.

Le operazioni di spegnimento delle fiamme durarono circa 5 ore.

Lascia un Commento