Rogo doloso in una ferramenta a Vietri sul Mare, i cittadini chiedono più sicurezza

Rogo doloso, nella notte tra giovedì e venerdì, a Vietri sul Mare. In fiamme l’ingresso della ferramenta “Addò Cienzo”.

Fa sentire la sua voce il consigliere comunale di minoranza, Alessio Serretiello, che chiede al primo cittadino di mettere in campo interventi per garantire la sicurezza di cittadini e commercianti in città.

“La cosa che fa rabbia è che sono stati spesi negli anni centinaia di migliaia di euro per installare impianti di videosorveglianza sul territorio che non hanno apportato alcun contributo per l’individuazione dei responsabili di eventi vandalici o di altro tipo” così ha affermato Serretiello.

La notizia è riportata dal quotidiano Le Cronache

Lascia un Commento