Incendio centro tessile a Capaccio causato forse da un cortocircuito

Nessun ferito ma danni enormi nel vasto incendio che sabato pomeriggio ha distrutto il centro tessile Commercial Paestum a Capaccio Paestum lungo via Italia 61.

Le fiamme, partite dal negozio, si sono poi propagate fino al vicino deposito della ferramenta Monzo che a sua volta ha preso fuoco con la merce all’interno.

L’incendio sarebbe stato innescato da un cortocircuito partito forse dal quadro elettrico dell’attività commerciale.

Diversi i palazzi evacuati in un raggio di circa 700 metri. I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare oltre due ore per domare l’incendio aiutati anche da alcuni privati che hanno messo a disposizione le loro autobotti per l’agricoltura per spegnere le fiamme.

Il fuoco ha distrutto il negozio tessile e il vicino deposito della ferramenta ed ha provocato danni ingenti all’intero palazzo.

Lascia un Commento