Incendia sterpaglie, 80enne muore ustionato a Salerno

Non ce l’ha fatta Matteo Landi, l’80enne che ieri mattina è rimasto ustionato in diverse parti del corpo a Salerno.

L’uomo stava bruciando alcune sterpaglie in un terreno alla frazione collinare di Ogliara quando ha perso il controllo delle fiamme che lo hanno avvolto.

Soccorso dai volontari dell’Humanitas, è stato portato con un’eliambulanza al reparto Grandi Ustionati del Cardarelli di Napoli dove è morto nelle scorse ore.

L’uomo era molto conosciuto poiché padre di don Giuseppe Landi della parrocchia Gesù Risorto all’Arbostella di Salerno. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento