Incendi, proteggere la costiera amalfitana con sistemi di videosorveglianza

 

Un sistema di videosorveglianza con visore notturno in prossimità delle aree boschive, per combattere il fenomeno estivo degli incendi boschivi in un territorio che dovrebbe essere in modo maggiore tutelato, in quanto Patrimonio Mondiale dell'Umanità. È la proposta del Centro di Storia e Cultura Amalfitana fatta pervenire a tutti i sindaci della Costa d'Amalfi e in particolare al sindaco di Praiano, Presidente della Conferenza dei Sindaci.

Pedr il Presidente dedl Centro, Cobalto, gli incendi boschivi estivi sono “un'emergenza artificiale”, ovvero creata ad arte da incendiari senza scrupoli

Lascia un Commento