Incendi boschivi in Campania, presentato il piano di contrasto. L’intervista

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Sono 32 gli incendi boschivi divampati dall’inizio dell’anno nel Salernitano. Un dato decisamente confortante rispetto al passato ma l’estate è appena iniziata. 

La provincia di Salerno, in particolare, ha un consistente patrimonio boschivo che si estende per una superficie di circa 230mila ettari pari al 52% dell’intera superficie boscata della regione Campania. Attenzionate le aree ricadenti nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e l’Agro Sarnese Nocerino.

 

Lo scorso 13 giugno la Regione Campania ha emanato un decreto con il quale rende noto lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi su tutto il territorio regionale per il periodo compreso tra il 15 giugno e il 30 settembre.

Questa mattina presso la caserma “Pezzuto – Arena”, sede del Comando Provinciale Carabinieri di Salerno, si è svolto un incontro nel corso del quale il Comandante Provinciale Carabinieri e il Comandante del Gruppo Carabinieri Forestale hanno illustrato il piano di prevenzione e contrasto degli incendi boschivi predisposto dall’Arma dei Carabinieri per la stagione estiva 2019.

Ascolta il colonnello Maria Gabriella Martino, Comandante del Gruppo Carabinieri Forestale

Martino

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento