Incendi boschivi estate 2020, la provincia di Salerno è settima in Italia

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

La provincia di Salerno è settima nella classifica delle province italiane maggiormente colpite dagli incendi boschivi dall’inizio della campagna estiva 2020 dell’Antincendio Boschivo, nel periodo compreso tra il 15 giugno e l’1 agosto.

 

In vetta alla classifica c’è la provincia di Roma seguita da Lecce, Agrigento, Catania, Caltanissetta, Napoli e Salerno appunto. In Italia i Vigili del fuoco hanno effettuato 21.240 interventi per spegnere incendi di boschi, sterpaglie e colture. Il numero complessivo degli interventi risulta inferiore a quelli registrati nello stesso periodo del 2019, del 2017 e del 2016. 

I dati sono stati diffusi dal dipartimento dei Vigili del fuoco, del Soccorso pubblico e della Difesa civile.

I roghi sono divampati soprattutto nelle regioni Sicilia (5.494) seguita da Puglia, Lazio, Campania (a quota 2.212) e Calabria. La flotta aerea ha accumulato 23.122 ore di intervento: gli elicotteri hanno effettuato 101 uscite con 509 lanci di acqua, i canadair hanno decollato in 431 occasioni con 29 lanci. 

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Una risposta

  1. Alessandro 04/08/2020

Lascia un Commento