Inaugurata a Padula la rinnovata Casa Museo Joe Petrosino

Una giornata importante per la legalità oggi a Padula, dove è stata inaugurata la rinnovata Casa/Museo “Joe Petrosino”, che raccoglie preziosi documenti e testimonianze del poliziotto italo-americano, originario di Padula, assassinato dalla mafia nel 1909 durante una missione sotto copertura a Palermo per conto della Polizia di New York che aveva già individuato i collegamenti fra la mafia siciliana e quella americana. La Casa-Museo si arricchisce anche di una “Galleria virtuale su mafie e antimafia”, nata grazie ad un accordo tra il comune di Padula e Rai Teche.

Alla cerimonia inaugurale anche il presidente nazionale di Libera, Nomi e Numeri contro le mafie, Don Luigi Ciotti. Presenti le istituzioni locali, provinciali e regionali. Noi ne abbiamo parlato questa mattina in diretta a Radio Alfa con il pronipote di Petrosino, Nino Melito Petrosino, fondatore dell’Associazione internazionale dedicata al poliziotto eroe.

 

Riascolta l'intervista QUI

Intervista Melito su casa-museo Petrosino

Lascia un Commento