In ricordo di Angelo Vassallo, riascolta il fratello Dario dalla Festa della Speranza a Peschici

Sei anni fa l’assassinio di Angelo Vassallo, il sindaco pescatore di Pollica, ucciso a colpi di pistola la sera del 5 settembre 2010, mentre con la sua auto rientrava a casa a Pioppi. Le indagini sono sempre aperte ma dell’autore del delitto e del movente non si sa ancora nulla. Oggi è il giorno del triste anniversario ma è anche il giorno in cui la Fondazione a lui dedicata e presieduta dal fratello Dario, tiene la Festa della Speranza. Quest’anno a Peschici, nel cuore del Parco Nazionale del Gargano, in Puglia. 

“Bellezza, mare, territorio”: questi i temi che da questa mattina fanno da filo conduttore della manifestazione alla quale prendono parte un centinaio di sindaci, amministratori, rappresentati delle associazioni e della società civile da tutta Italia, anche dal Cilento.

 

Questa mattina abbiamo raggiunto a Peschici Dario Vassallo.

Riascolta l'intervista QUI

Intervista Dario Vassallo su ricordo Angelo

Lascia un Commento