In 5 minuti, De Luca: si governa con i programmi non con i partiti. (AUDIO)

La campagna elettorale si gestisce con i programmi non con gli schieramenti e i partiti. Ne è convinto Vincenzo De Luca, che questa mattina In Cinque Minuti, in onda su Radio Alfa il martedi' alle 13, ha ribadito che sono benvenuti gli elettori di destra e centro destra se si conviene sui programmi per il futuro della Campania.
De Luca ha anche fatto cenno a Salvini e alla nascita, a Salerno, del movimento "noi con Salvini" sottolineando che potrebbe portare un po' di scompiglio soprattutto a destra ma che difficilmente il vento della lega nord potrà attecchire in Campania sebbene alcuni temi battuti da Salvini (che sta cercando di abbassare i toni e le volgarità contro Napoli e il sud degli anni scorsi) sono assolutamente condivisibili. De Luca fa esplicitamente riferimento alla sicurezza, sua bandiera di sempre.

In riferimento all'arresto del sindaco di Ischia (sconvolge dal profondo, afferma De Luca) l'ex sindaco di Salerno, pur nella certezza della presunzione d'innocenza, afferma che difende e difenderà sempre l'autonomia della magistratura (anche nel suo caso…. ) 
Torna anche sulla Severino ("sta diventando il Vangelo secondo Matteo) continuando a ribadire che una volta eletto potrà tranquillamente governare e che in ogni caso è convinto che subito dopo le elezioni Regionali il Parlamento italiano cambierà la parte che fa della Legge Severino una legge "ad personas" prima che venga dichiarata illegittima dalla Legge Costituzionale    

Lascia un Commento