In 5 minuti con Vincenzo De Luca. Primarie, la gente è disgustata

"La gente è disgustata per quanto sta accadendo nel PD campano e quando arriverà al voto alle Primarie saprà valutare la serietà". Lo ha detto a RADIO ALFA, Vincenzo De Luca intervenuto come ogni martedi' alle 13 In Cinque Minuti. Il riferimento è chiaro, l'ennesimo rinvio delle primarie (al 1 marzo) deciso dalla Direzione Nazionale ieri sera.

Per De Luca, l'unico a votare contro il rinvio (insieme a Sarracino), proprio questo atteggiamento sta salvando l'immagine del PD campano. Sull'ipotesi del candidato unico, l'ex sindaco di Salerno ha idee chiare, "una voce che arriva da Napoli perchè hanno paura di far votare la gente ma non dal Partito Nazionale". De Luca non ha risparmiato anche delle pesanti stoccate al partito sostenendo che hanno dato vita ad un bel "ballo in maschera" in questo Carnevale. 

Dunque per De Luca si andrà a votare alle primarie (prima o poi ci si arriverà, dice) ma risponde secco alla domanda su una sua eventuale disponibilità a correre da solo in caso di mancato sostegno del partito… "e' fantapolitica"! dice.

Sul voto al comune di Salerno fissato all'anno prossimo, l'ex sindaco dek capoluogo non si dice sorpreso ma anzi ribadisce che avrà tutto il temo di continuare a portare avanti l'azione amministrativa e confessa che continua ad andare nei cantieri e nei quartieri per "tenere tutti sulla corda".    

Lascia un Commento