In 5 minuti con Giuseppe Canfora. L’abuso d’ufficio è un reato insignificante (AUDIO)

"Il reato di cui è stato protagonista l'ex sindaco di Salerno, è un reato insignificante". Lo ha detto il presidente della Provincia di Salerno, Giuseppe Canfora, ospite come ogni giovedi' alle 13 di "In Cinque Minuti".
Canfora faceva ovviamente riferimento all'abuso d'ufficio, reato per il quale è stato condannato Vincenzo De Luca. A riprova delle sue parole, il Presidente della Provincia ha poi ricordato che in carcere in Italia ci sonio 54mila detenuti e solo poco piu' di 300 sono per corruzione e concussione. A voler dire sostanzialmente che invece di pensare all'abuso d'ufficio ("avrei potuto esserci pure io", afferma) bisognerebbe pensare a due leggi, una sul conflitto d'interessi e una invece per arginare la corruzione.

Canfora comunque si sofferma anche sui risultati delle Primarie ribadendo che per De Luca è stata una tripla vittoria, per il radicamento territoriale, per la sua preparazione amministrativa e per l'affetto di chi l'ha votato. 

Discorso a parte per la legge Severino sulla quale Canfora citando "Filangieri" spera che si torni con illuminismo e lungimiranza a legiferare e non ad andare avanti "per decreti".

Una risposta

  1. Francesco Grillo 05/03/2015

Lascia un Commento