In Campania su 301 edifici solo il 5,6% delle scuole presenta il certificazioni di agibilità. La denuncia di Legambiente a Radio Alfa

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

In Campania su 301 edifici solo il 5,6% delle scuole presenta il certificazioni di agibilità, e sul 94% che sono in area sismica 2, solo lo 0,4% è costruito con la tecnica antisismica, mentre l’84% degli edifici scolastici monitorati necessitano di interventi di manutenzione urgente. E’ quanto emerge da “Ecosistema Scuola”, l’indagine di Legambiente sulla qualità dell’edilizia scolastica e dei servizi in Campania, che sottolinea buone percentuali di raccolta differenziata di organico, plastica e vetro ma evidenzia anche che solo il 6,6% degli edifici utilizza fonti energie rinnovabili.

 

‘indagine di Legambiente, giunta alla XXI edizione, mostra emergenze da affrontare, disuguaglianze da colmare ed è stata realizzata sui dati forniti dai Comuni capoluogo di provincia. I dati sui 301 edifici scolastici, frequentati da oltre 66mila studenti, sono relativi al 2020, all’anno dall’avvio della pandemia in cui sono emerse carenza di spazi, di aule e di un servizio di trasporto pubblico adeguati per il distanziamento fisico. Per questa emergenza, all’avvio dell’anno 2020-2021, il Governo ha messo in campo 30mln di euro con cui nei quattro Comuni campani sono stati svolti lavori in 227 edifici scolastici, realizzando 112 nuove aule e recuperandone altre 41 da spazi inutilizzati. Ne abbiamo parlato con Francesca Ferro, dirigente Legambiente Campania

Ascolta
scuole sicure
Il file audio (podcast) di questa notizia scadrà dopo 30 giorni dalla data di pubblicazione. Successivamente sarà possibile richiederlo via Email.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento