In Campania il SuperEcobonus ha attivato investimenti per quasi un miliardo di euro. Il punto con Federcepi costruttori

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

In Campania il SuperEcobonus ha attivato investimenti ammessi a detrazione per quasi un miliardo di euro. I lavori completati non superano il 63% del totale degli investimenti, confermando un ritardo rispetto al resto del Paese, in cui i lavori ultimati sfiorano il 70% degli investimenti complessivi. La Campania si conferma tra le peggiori regioni in Italia per interventi completati.

È quanto emerge dai dati diffusi dall’Enea, che fotografano mensilmente la situazione. Gli interventi di efficientamento energetico e messa in sicurezza antisismica hanno movimentato, fino allo scorso 30 novembre, in tutta Italia investimenti per quasi 12 miliardi di euro. Di questi, oltre 8 miliardi sono relativi a lavori conclusi. Anche a novembre, tuttavia, nonostante i ritardi si conferma in Campania una propensione ad investire sensibilmente superiore alla media nazionale. L’investimento medio nei condomini è stato infatti di circa 580mila euro (diecimila in più del dato medio nazionale), mentre quello negli edifici unifamiliari di circa 109mila euro (tremila in più della media-Italia). Il punto con Antonio Lombardi, presidente di Federcepi costruttori

Il file audio (podcast) di questa notizia è scaduto. Qualora vorresti riascoltarlo, puoi inviare una richiesta comunicando il tuo Nome e la tua Email.


Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo l'informativa sulla privacy

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento