In 5 minuti con Vincenzo Napoli, la trasformazione della città fa dialogare le zone “mare – monti”

Attraverso le opere pubbliche in atto o che stanno per partire, le zone alte di Salerno dialogheranno con la zona mare creando un’immagine completa di città turistica. 

La parte alta vocata al turismo agroalimentare con un’immagine del “piccolo borgo”. La parte costiera vocata a un turismo modaiolo e sportivo con un largo arenile che riporta alla mente luoghi decisamente più esotici. Lo ha detto il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, intervenuto come ogni giovedì alle 13 su Radio Alfa. 

Il primo cittadino ha ricordato il Piano per le periferie grazie al quale Salerno può gestire e investire 18 milioni di euro. Per recepire le istanze del territorio, Napoli, ha incontrato i cittadini di Ogliara. 

Di pari passo procede anche il progetto ripascimento. Il Comune ha presentato la richiesta di finanziamento alla Regione per completare l’intera opera sul litorale cittadino. 

Nel corso della puntata Napoli ha parlato anche del futuro dell’area del Galiziano e della realizzazione di un nuovo edificio di culto.  

In 5 minuti con Enzo Napoli del 14.06.2018

Lascia un Commento