In 5 minuti con Giuseppe Canfora. Contro i furbetti, stesse leggi per pubblico e privato

"E' un'ingiustizia il diverso trattamento, per evitare i furbetti del cartellino, bisogna equiparare il lavoro pubblico a quello privato". Lo ha detto questa mattina il Presidente della provincia di Salerno, Giuseppe Canfora presente in diretta a Radio Alfa In Cinque Minuti

Canfora, che è anche sindaco di Sarno, pur sottolineando che ci sono tanti dirigenti che svolgono un lavoro encomiabile, ribadisce che per sconfiggere questo fenomeno sempre più preoccupante, è necessario fare in modo che i lavoratori pubblici abbiano lo stesso trattamento di quelli privati. "Tornano troppo presto al lavoro", dice Canfora che poi parla anche di un problema etico. "Se non rispetti la politica non rispetti neanche l'ente pubblico e dunque il lavoro in un Ente pubblico".
Con il presidente Canfora si è affrontato anche l'argomento relativo alla decisione di nominare un consigliere politico per l'immigrazione nella persona di Don Vincenzo Federico
Riascolta la puntata realizzata da Ersilia Gillio

Lascia un Commento