In 5 minuti con Andrea Prete, l’industria alimentare cresce di più al Sud rispetto al Nord. Ascolta

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il fatturato delle industrie alimentari cresce di più al Sud che al Nord. È quanto emerge dallo studio realizzato dall’Ismea sulle 1.526 imprese alimentari dotate di bilancio e fatturato superiore a 10 milioni di euro. Dal rapporto emerge che negli ultimi tre anni il fatturato dell’industria alimentare è cresciuto di più nelle imprese meridionali (+5,4%) che in quelle del Centro-Nord (+4,4%).

Da noi al Sud si contano 344mila imprese agricole e quasi 34mila dell’industria alimentare, pari al 18,5% dell’intero tessuto imprenditoriale meridionale. Qui opera la maggioranza delle aziende dei comparti più dinamici come quello delle conserve vegetali e vi è una buona rappresentatività di comparti con buone performance a livello nazionale, quali lattiero-caseario, vino, salumi e carni.

Abbiamo fatto una riflessione su questi aspetti oggi a Radio Alfa con andrea Prete, presidente di Confindustria Salerno e UnionCamere Campania, nel consueto appuntamento del martedì alle 13.

Ascolta
In 5 minuti con Andrea Prete del 23.04.2019

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento