Impronte digitali al Ruggi di Salerno per registrare la presenza, il punto con il medico-sindacalista Albano

Impronte digitali per registrare la presenza sul luogo di lavoro. All’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno dal primo dicembre tutto il personale adotta il nuovo sistema che arriva dopo il ben noto scandalo dei furbetti del cartellino.

Abbiamo cercato di capire come è stato recepito il nuovo sistema con il medico e primario del Ruggi, Lello Albano, segretario provinciale della Uil-Sanità, intervenuto oggi a Radio Alfa. 

Ascolta Qui…

Lello Albano su impronte digitali al Ruggi

Lascia un Commento