Imprese in provincia di Salerno, frenata dei fallimenti nel 2016 con -37%

I fallimenti di imprese nel 2016 in provincia di Salerno sono stati 131, un numero importante ma inferiore rispetto ai 207 del 2015. Il totale delle imprese iscritte alla Camera di commercio è di 119mila.

Il calo delle imprese che hanno dovuto chiudere battenti è pari a –37%.

I dati sono stati diffusi stamani dall’Osservatorio economico provinciale della Camera di Commercio di Salerno, mettendo in evidenza che la diminuzione delle imprese fallite nel nostro territorio è più importante rispetto al –9% nazionale e -11,5% regionale. 

In termini assoluti, il settore più colpito nel Salernitano è il Commercio, dove si verificano quasi un terzo delle procedure fallimentari complessive aperte nel 2016 (44), seguono le attività Manifatturiere e le Costruzioni.

Abbiamo commentato i dati e fatto il punto sulla situazione dell’economia provinciale con il presidente della Camera di Commercio di Salerno, Andrea Prete, presidente designato di Confindustria Salerno.

Riascolta l’intervista realizzata da Pino D’Elia
Andrea Prete su fallimenti

Lascia un Commento