IMPRESE – A Vediamoci chiaro lo Statuto delle imprese, tutte le novità

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Qualcuno l’ha definita la “Rivoluzione Copernicana” del mondo produttivo. E’ il nuovo Statuto imprese, approvato in via definitiva e all’unanimità dalla Camera dopo un iter parlamentare di un anno e otto mesi. Persegue tre finalità fondamentali per la “sopravvivenza” delle Pmi: semplificazione delle procedure per l’avvio di nuove aziende con l’obiettivo di ridurre i tempi a un solo giorno; soluzione ai ritardi nei pagamenti dalla pubblica amministrazione, che da sempre rappresenta un limite allo sviluppo del settore; facilitazioni nell’accesso al credito, premiando la progettualità rispetto alle garanzie.

Tra le altre misure approvate da attuare nel tempo rientrano la promozione della cultura d’impresa a livello scolastico, la riduzione dei tempi per la trasmissione e successione di un’azienda, priorità nell’assegnazione di incentivi a giovani, donne e imprese micro o piccole,

riduzione a un anno massimo dei processi civili per il recupero dei crediti.

Allo Statuto delle imprese è dedicata la puntata di questo mercoledì 9 novembre 2011, alle ore 11:00, di “Vediamoci Chiaro”, l’appuntamento economico di Radio Alfa, insieme all’esperto di economia e tributi, Enzo Carella, e la conduzione di Pino D’Elia. La puntata sarà replicata giovedì 10 novembre, alle ore 21, e domenica 13 novembre, alle ore 14.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento