Imprenditore rapinato nella zona industriale di Eboli, fermati tre fratelli

Ancora una rapina sul territorio salernitano, ancora una volta ad Eboli. L’imprenditore del posto Donato Di Canto è stato rapinato da tre persone ieri pomeriggio nella zona industriale.

I malviventi si sono fatti consegnare le chiavi del suv e sono fuggiti via. Hanno agito a volto scoperto e non erano armati.

Dopo aver allertato i carabinieri, l’imprenditore ebolitano ha inseguito i tre per diversi chilometri. Sono stati bloccati dai militari. Gli autori della rapina sarebbero residenti nel napoletano e si tratterebbe di tre fratelli di Cercola.

Nella zona industriale di Eboli da anni non c’è più il servizio di guardiania. Le aziende si rivolgono in maniera indipendente a delle ditte di vigilanza privata per i controlli nelle ore notturne.

Lascia un Commento