Imprenditore cilentano ucciso in Venezuela, mistero sulla morte

Indagini in corso a Baruta, vicino Caracas, in Venezuela, per la morte di Eduardo Ayala, imprenditore 58enne originario di Camerota trovato senza vita in casa, probabilmente ucciso da alcuni rapinatori.

La dinamica però non è ancora chiara.

Eduardo Ayala era un convinto oppositore del presidente Maduro e gli inquirenti non escludono che possano esserci quindi altre cause sulla sua morte.

La casa di Ayala è stata trovata a soqquadro, i malviventi sarebbero fuggiti portando via oggetti di valore e la vettura dell’uomo trovata poi poco distante.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento