Impegno del Governo per la linea ferroviaria Sicignano-Lagonegro, intervista al senatore Castiello

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

“La linea ferroviaria Sicignano-Lagonegro è fondamentale per contrastare lo spopolamento”.

E’ il pensiero del senatore salernitano Francesco Castiello che fa sapere che ieri è stato approvato nell’Aula di Montecitorio l’ordine del giorno grazie al quale il Governo si è formalmente impegnato a valutare l’opportunità, con futuri provvedimenti normativi, di prevedere l’aggiornamento del progetto di fattibilità per il ripristino della circolazione ferroviaria sulla linea Sicignano-Lagonegro lunga 78 km sospesa all’esercizio ferroviario dall’1 aprile 1987. 

 

Il senatore Castiello ha voluto chiarire, ai nostri microfoni, anche la questione relativa alle zone rosse esclusi inizialmente dagli aiuti finanziari del Governo. 

Ascolta l’intervista
Castiello su ferrovia e zone rosse

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento