Il sindaco di Sant’Arsenio, Antonio Coiro, ritira le dimissioni

Il sindaco di Sant’Arsenio, Antonio Coiro, ha ritirato le dimissioni.

Le aveva presentate due settimane spinto da tre motivi fondamentali: la riduzione delle rimesse statali che avevano portato l’ attività amministrativa al “mantenimento dei minimi vitali”, “l’insufficiente coesione del gruppo di maggioranza” dovuta a diverse visioni di un programma condiviso solo in teoria, e infine “la rigidità dell’apparato burocratico”.

A distanza di quindici giorni, probabilmente dissuaso dalla stessa  maggioranza, dai cittadini e dalle forze politiche del territorio, Coiro ha quindi fatto dietrofront.

Lascia un Commento