Il “San Matteo” di Ciro Casella, tra i migliori ristoranti al mondo

Il ristorante pizzeria San Matteo, a New York, di Ciro Casella salernitano DOC, è stata inserita tra i 70 migliori ristoranti pizzeria italiani in tutto il mondo. Il premio, alla sua prima edizione, intendeva individuare i ristoratori nel mondo che promuovono l’insieme della gastronomia italiana: cucina e pizza.

L’obiettivo del progetto è mettere in risalto il lavoro costante e appassionato di tutti quei ristoratori che si impegnano per far conoscere la Cucina Italiana con i suoi piatti tipici e la Pizza, il piatto più amato, così come le eccellenze dell’Enogastronomia Made in Italy.

Il riconoscimento, nato dalla rivista “Ristorazione Italiana Magazine” con lo speciale in inglese Italian Style, è frutto di un lavoro durato oltre due anni. Si è giunti a stilare questo elenco avvalendosi della collaborazione delle migliori riviste di Food Italiano all’estero, esperti del settore, giornalisti di enogastronomia, food blogger e con il contributo di alcuni uffici dell’Agenzia ICE all’estero. I 70 migliori Ristoranti con Pizzeria, tra cui il “San Matteo” di New York, si trovano in 34 paesi al mondo. Da New York appunto a Tokyo, da Dubai a Oslo.

Il San Matteo è diventato punto di riferimento della gastronomia Made in Salerno oltreoceano. Grazie ai prodotti, tutti rigorosamente campani, la passione per l’accoglienza e per il buon cibo, in primis la pizza, il San Matteo vanta ospiti vip come il sindaco della Grande Mela, Bill De Blasio che addirittura in diretta sulla Fox News dichiarò la sua passione per la pizza del San Matteo, “i titolari arrivano da Salerno, un luogo vicino a quello in cui è nato mio nonno” aggiunse.

Lascia un Commento