Il salernitano Vincenzo Boccia designato alla Presidenza di Confindustria

L’imprenditore salernitano Vincenzo Boccia è il designato presidente di Confindustria Nazionale.

Questa mattina, su 198 aventi diritti al voto, e 192 votanti, l'industriale salernitano ha ottenuto 100 preferenze nel corso del voto svoltosi nella sede di Via dell’Astronomia a roma.

Esce di scena il 'rivale', l'industriale bolognese Alberto Vacchi, che ha avuto 91 dei voti espressi dal consiglio generale di via dell'Astronomia.

Il presidente designato andrà poi al voto dell'assemblea privata, il 25 maggio, per l'elezione finale. E debutterà pubblicamente il giorno dopo alla tradizionale assemblea pubblica annuale dell'associazione degli industriali.

Lascia un Commento