Il Pastificio Amato sponsorizza gli scavi al Parco archeologico di Paestum

Lo storico pastificio Amato di Salerno Lega ufficialmente il proprio nome a quello del Parco Archeologico. 
I
l presidente della celebre azienda, Giuseppe di Martino, e il direttore del Parco, Gabriel Zuchtriegel hanno firmato un accordo che prevede un legame che durerà 3 anni.
Fino al 2019, 
la Antonio Amato sponsorizzerà il Parco Archeologico di Paestum con 45mila euro per le attività di scavo
I
 fondi sono destinati a finanziare borse di ricerca per archeologi che collaborerano negli scavi durante i prossimi 3 anni. Zuchtriegel ha annunciato che saranno effettuati scavi a Ovest del tempio di Nettuno nei quartieri abitativi della città antica.

Lascia un Commento