Il Parco Nazionale CVDA istituisce il tavolo tecnico per il nuovo Piano del Parco

L’ultimo Consiglio Direttivo del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni ha approvato la delibera per l’istituzione del tavolo tecnico che provvederà alla revisione del “Piano del Parco”. Lo stesso tavolo avrà anche il compito di realizzare il Regolamento, la cui assenza, in questi anni, ha creato numerose criticità. Il tavolo tecnico si avvia con un anno di anticipo rispetto alla scadenza che è prevista a giugno 2020.

L’obiettivo è di risolvere le criticità emerse in questi anni di applicazioni ascoltando le proposte dei sindaci, delle associazioni di categoria e di chiunque è portatore di interessi. In questo modo – viene sottolineato dai vertici del Parco – l’ente avrà la possibilità di intercettare tutte le criticità e le problematiche del vecchio piano. Il Parco deve certamente tutelare il patrimonio ambientale, naturalistico, paesaggistico e culturale, ma deve anche fare in modo che le famiglie possano viverci senza avere ostacoli determinati da una burocrazia irrazionale.

Un’altra importante novità, annunciata dall’Ente, è rappresentata dall’istituzione di borse di studio per giovani professionisti del territorio che affiancheranno esperti in materia urbanistica con l’obiettivo di contribuire alla propria formazione e alla propria crescita.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento