Il Parco del Cilento approda a Milano per presentare le eccellenze del territorio

Il Parco Nazionale del Cilento, Diano e Alburni approda a Milano l’11 febbraio prossimo per presentare le eccellenze gastronomiche del territorio. Due gli appuntamenti ufficiali, il primo alla Borsa Internazionale del Turismo con la presentazione dei prodotti a marchio Parco, l’altro invece sarà un evento fuori salone al centro di Milano.

Tantissimi i prodotti che saranno presentati agli ospiti, dalle Alici di Menaica alle Pacchetelle, dalla Mozzarella nella Mortella alle Olive ammaccate, dal Tonno di Palinuro alla Soppressata di Gioi, dal vino all’olio e a tante altre specialità.

“La Rete del Gusto rappresenta l’identità enogastronomica del Parco – spiega Tommaso Pellegrino, presidente dell’Ente Parco-. Abbiamo assegnato un Marchio di territorialità a tutte le aziende che ne hanno i requisiti (al momento sono oltre 100), con lo stesso principio abbiamo lavorato con i ristoranti che si vedranno assegnati una, due o tre Primule, simbolo del Parco, a seconda del numero di prodotti a marchio Parco e dei piatti del territorio utilizzati nelle loro cucine. I menu dovranno naturalmente ispirarsi alla Dieta Mediterranea. In questo modo siamo riusciti a fare rete, mettendo in relazione produttori e ristoranti anche con l’obiettivo di agevolare i rapporti tra gli operatori, permettendo loro di conoscere le innumerevoli quantità di prodotti di qualità realizzati nel territorio del Parco”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento