Il Museo Paleontologico di Magliano Vetere è un’eccellenza salernitana. Ascolta l’intervista

Il Museo Paleontologico del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, che ha sede a Magliano Vetere è una vera e propria eccellenza salernitana. Il museo è il frutto di ricerche accurate condotte sul territorio cilentano dal lontano 1984.

Ricerche che hanno consentito agli studiosi di individuare numerosi giacimenti fossiliferi di particolare importanza scientifica, sia nel massiccio dei Monti Alburni che nella dorsale dei Monti Vesole-Chianiello. Alcuni reperti fossili come pesci, crostacei e piante provenienti da questi giacimenti sono risultati generi e specie nuove per la scienza e mai segnalate in Italia, contribuendo così a fornire nuovi tasselli per la conoscenza dell’evoluzione della vita sul pianeta.

Oggi il Museo Paleontologico di Magliano Vetere, fondato nel 2009, sta vivendo una stagione decisamente positiva. Tanti i turisti che visitano la struttura, dove di recente ha avuto successo il progetto  “I giorni di Trixi”, rivolto soprattutto ai più giovani. Ma si sta lavorando anche alla realizzazione di un'altra iniziativa che si terrà a settembre.

La nostra Annavelia Salerno ha fatto visita al museo ed ha incontrato il responsabile marketing del museo, il giornalista Telemaco D'Avenia

 

Riascolta l'intervista QUI

Intervista Museo Paleontologico

Lascia un Commento