Il maltempo flagella il Salernitano. Criticità maggiori a Sarno, Castel San Giorgio e Nocera Superiore

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Albero caduto a Salerno

Il maltempo ha flagellato il Salernitano provocando danni in diversi comuni.

A Sarno colate di fango e detriti in alcune aree che sono state evacuate. Domani scuole chiuse. 

 

A Nocera Superiore si sono registrate nuove criticità sul versante pedemontano di Cupa Belvedere. Il sindaco Giovanni Maria Cuofano, dopo un colloquio telefonico con il Prefetto, ha richiesto con urgenza, ricevendo piena disponibilità, l’invio di forze dell’ordine per eseguire lo sgombero coatto delle famiglie residenti inottemperanti all’ordinanza cautelativa emessa venerdì proprio in previsione di ulteriori peggioramenti. Il primo cittadino ha richiesto al Consorzio di Bonifica l’invio di mezzi e uomini a supporto nelle operazioni in corso per spalare la strada.  Resta attivo il Punto di Accoglienza allestito presso il centro polifunzionale di via Russo a disposizione di chi, in mancanza di un’abitazione alternativa, vorrà usufruirne fino a quando la zona non sarà ripulita dai detriti di fango e resa nuovamente sicura.

A Castel San Giorgio, il sindaco Paola Lanzara ha invitato i cittadini a occupare i piani alti delle abitazioni a causa degli allagamenti.

A Cava de’ Tirreni, nella zona di Santa Lucia, diversi alberi sono crollati e sono stati sfondati i vetri di molte finestre

A Baronissi, crollati diversi alberi. Fango in strada tra Fusara, Caprecano e Cariti. Domani scuole chiuse così come anche a Pagani e Nocera inferiore

A Salerno è crollato un albero secolare dinanzi alla sede della Polizia Municipale.

Bomba d’acqua anche in Costiera Amalfitana.
A Maiori allagata la Statale 163 Amalfitana.
A Minori allagata la piazzetta nonché le attività commerciali e i piani interrati.
Ad Atrani è salito il livello del torrente Dragone
A Praiano allagata la strada statale 163 Amalfitana occupata da fango e detriti caduti dalla montagna interessata dall’incendio del 30 agosto al km 18.

LA GALLERY DELLE FOTO SUL MALTEMPO E’ SUI CANALI SOCIAL INSTAGRAM E FACEBOOK DI RADIO ALFA

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp