Il giovane barbiere salernitano Sabino Curcio è campione regionale “Razor fade under 22”

E’ un salernitano il campione regionale “Razor fade under 22”. E’ un giovane promettente barbiere, originario di Sanza, nel Cilento. Sabino Curcio, allievo della scuderia del maestro Enzo De Santis, ieri ha sbaragliato la concorrenza in una competizione impegnativa che ha visto primeggiare il talento e l’estro di Sabino Curcio.

L’edizione 2018 del Challenge regionale si è tenuta a Cava de’ Tirreni, un festival della Coiffure, ha il suo nuovo incontrastato Principe del look. Curcio ha eseguito alla perfezione il taglio e le sfumature su un modello, anch’egli originario di Sanza, Giuseppe Cozzi, affermandosi come miglior “Razor fade under 22”. Sabino è un ragazzone; la sua determinazione nella vita è una caratteristica che mostra con orgoglio. Da due anni segue i corsi dell’Accademia del maestro De Santis.

Il suo primo pensiero alla consegna del premio è andato alla mamma. “Lei è la mia ispirazione; il punto fermo della mia vita. Per il mio papà, la promessa dell’impegno, giorno dopo giorno, a realizzare la mia vita, nei valori e nell’esempio, che tutto è possibile occorre solo crederci senza mai arrendersi – ha affermato Sabino – un grazie poi come sempre, ai miei maestri Enzo De Santis e Michele Marciano, per i loro continui insegnamenti” ha aggiunto Sabino. Una vittoria che rende orgogliosi anche i suoi tanti amici che ieri sera lo hanno festeggiato in un noto locale di Sanza.

Lascia un Commento