Il comune di Roscigno chiede fondi per valorizzare il borgo rurale

Realizzare progetti di conservazione, restauro e riqualificazione del patrimonio culturale e naturale del borgo rurale di Roscigno: per questa ragione l’amministrazione comunale ha manifestato la propria intenzione di chiedere un finanziamento alla regione per ottenere gli strumenti finanziari necessari; pertanto la giunta in una delle ultime sedute ha avviato il necessario iter, stabilendo gli interventi che dovranno essere realizzati.
Interventi che potrebbero essere attuati sfruttando l’opportunità rappresentata dal PSR 2014/2010, precisamente dalla Misura M07, che prevede contributi del 100% per i soggetti pubblici e del 65% per quelli privati. Attraverso questo strumento, sarà possibile attivare importanti iniziative per riqualificare e valorizzare lo straordinario patrimonio rappresentato da Roscigno Vecchia, che, in assenza di interventi mirati alla sua conservazione, rischia di deteriorarsi ulteriormente e di essere abbandonata, con una grave perdita per il patrimonio culturale  non solo di Roscigno, ma di tutto il territorio salernitano.

Lascia un Commento