Il Capo della Polizia Gabrielli a Salerno per presentare il Programma Legalità

Evento lancio a Salerno questa mattina per il Programma Operativo Nazionale “Legalità” 2014-2020 alla presenza del Capo della Polizia Franco Gabrielli. Al Tatro Verdi per l’evento sono intervenuti il presidente dell’Autorità di Gestione del Programma Matteo Piantedosi, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, le massime autorità nazionali e territoriali e il padrone di casa, sindaco di Salerno Vincenzo Napoli.

Il Programma Operativo “Legalità” 2014-2020, cofinanziato al 75% dalla Commissione Europea, è gestito dal Ministero dell’Interno, ha l’obiettivo di favorire la crescita economica e sociale delle regioni Campania, Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia.

Il Capo della Polizia Gabrielli rispondendo alle domande dei giornalisti ha chiarito la vicenda dell’artificiere Mario Vece, originario di Acerno nel Salernitano, gravemente ferito durante un intervento a Firenze per disinnescare un ordigno il giorno di Capodanno. Nei giorni scorsi il sindacato di Polizia, Siulp di Firenze ha lanciato una gara di solidarietà per raccogliere fondi utili per pagare le spese per le cure dell’agente. Gabrielli ha rassicurato in proposito.

Riascolta l’intervista QUI

Capo Polizia Gabrielli su caso Vece

Lascia un Commento