Il 2 dicembre una giornata di studio a Paestum tra Arte e Scienza

Appuntamento venerdì 2 dicembre al Museo di Paestum con la terza edizione di Arte e(‘) Scienza, gemellaggio fra arte e scienza per la diffusione della conoscenza. Si tratta di una Giornata di studi organizzata in collaborazione con l'Associazione Italiana di Archeometria (AIAr). Un appuntamento nazionale che venerdì farà tappa a Paestum.

Si discuterà del rapporto vitale tra i beni culturali e le tecniche scientifiche, nella ricostruzione dell’ambiente storico, nella diagnostica delle opere d’arte, nella conservazione del nostro patrimonio artistico e culturale.

In particolare il 2 dicembre, la giornata di studio vedrà la presentazione dei primi risultati del rapporto di collaborazione tra Parco Archeologico di Paestum e AIAr nella conduzione di indagini effettuate su alcuni reperti attualmente esposti nella mostra “Possessione – Trafugamenti e falsi d'antichità a Paestum” e su alcune lastre tombali.

Inoltre si potrà “Percorrere il Museo con gli occhi dell'archeometra”: infatti il pubblico, accompagnato nel Museo da docenti e ricercatori dell’ Associazione Italiana di Archeometria, verrà coinvolto nelle dimostrazioni delle metodologie scientifiche applicabili ai fini conservativi e di valorizzazione su materiali organici e lapidei. 

Lascia un Commento