Identificato soldato tedesco della Seconda Guerra Mondiale, resti ritrovati a Pellezzano

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Dopo quasi tre anni è stato identificato un  soldato tedesco ritrovato a Pellezzano dall’Associazione Salerno 1943 nel giugno del 2016.

I membri dell’associazione ritrovarono dei frammenti metallici tipici di una uniforme tedesca e poi alcune ossa e un cranio.

L’identificazione è stato possibile grazie al lavoro dell’agenzia statale con sede a Berlino che si occupa di rintracciare i familiari dei caduti dell’esercito tedesco.

Si tratta di Alois Hayer, nato il 12.08.1921. Aveva soltanto 22 anni al momento della sua morte avvenuta sulle colline di Pellezzano nel settembre del 1943.

La parte inferiore del corpo, però, “non è stata mai rinvenuta, sgretolatasi probabilmente a seguito dell’esplosione dei numerosi colpi di artiglieria nemica che interessarono l’area del ritrovamento”.    

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Lascia un Commento