Identificato il cadavere della donna trovata senza vita a Salerno

Risolto il giallo della donna trovata morta questa mattina a Salerno in via Allende all’interno del cantiere del mai terminato Palazzetto dello Sport, nei pressi dello Stadio Arechi. Si tratta di una donna di 81 anni salernitana, scomparsa da circa 10 giorni.

Il cadavere è stato identificato questa sera

Il corpo era in avanzato stato di decomposizione e la donna non aveva addosso documenti d’identità. Si era parlato di una donna di poco più di 60 anni.

A dare notizia della presenza del cadavere nel cantiere abbandonato è stata una telefonata anonima ai carabinieri.

Secondo quanto si è appreso, l’anziana era andata via da casa con la volontà di di vivere per strada da clochard perchè attraversava un momento della vita non facile dopo aver perso il marito.

Il decesso risalirebbe a circa 10 giorni fa e sarebbe dovuto ad un malore.

Lascia un Commento