Identificato cadavere trovato sulla spiaggia di Paestum. E’ una 49enne di Pagani. Aveva lasciato l’auto a Maiori

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

E’ stato identificato il cadavere della donna trovato il 15 marzo scorso, da una scolaresca di Eboli, sulla spiaggia di Torre di Mare a Capaccio Paestum.

Si tratta della 49enne R.L., originaria di Pagani. I parenti ne avevano segnalato la scomparsa agli inizi di marzo e l’identificazione è stata possibile grazie all’analisi dell’arcata dentaria.

 

La donna aveva lasciato l’auto a Maiori in divieto di sosta per giorni facendo perdere le proprie tracce.

Secondo i Carabinieri di Agropoli, coordinati dalla Procura della Repubblica di Salerno, la donna non sarebbe morta di morte violenta.

Per risalire all’identità della donna, i carabinieri avevano diffuso la foto degli orecchini che indossava e i particolari degli abiti indossati.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp