I treni regionali in Campania sono troppo vecchi secondo un dossier Legambiente (AUDIO)

Treni troppo vecchi e lontani dagli standard europei quelli che circolano in Campania. Secondo un dossier di Legambiente, 431 treni in servizio sulla rete regionale hanno un’età media di 17 anni e quasi l’80% ha più di 20 anni di età. Nonostante la regione negli ultimi anni si sia dotata di 63 treni tra nuovi e completamente ristrutturati, ci sono ancora troppi treni metropolitani e tram troppo vecchi.

Dei 431 treni in servizio sulla rete regionale, 331 sono elettrici e 100 diesel. Ogni giorno salgono in treno oltre 270mila passeggeri ai quali si aggiungono nel periodo estivo anche molti turisti

E’ necessario, secondo Legambiente Campania, un cambiamento di rotta e di velocità sul trasporto pubblico. In Campania ha spiegato a Radio Alfa il presidente regionale Michele Buonomo, mancano almeno 167 nuovi treni per avere un servizio degno di questo nome.

 

Riascolta l'intervista a Michele Buonomo QUI

Intervista Buonomo

Lascia un Commento