I Comuni del Sud penalizzati nella distribuzione di risorse per l’emergenza Covid. Il punto con Franco Picarone

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

La capacità fiscale di un territorio delimita la differenza anche  per la destinazione di maggiori fondi di sostegno. La dimostrazione tangibile è nelle risorse stanziate dallo Stato per l’emergenza Covid ai Comuni. I dati sono chiari il Nord si è aggiudicato oltre la metà degli aiuti (il 50,7%) del totale: 2.546 milioni di euro.

 

Per essere più chiari e comprendere il divario, basta analizzare il differenziale tra due regioni molto simili in termini di popolazione, ma evidentemente non certo per capacità fiscale. La percentuale ottenuta dalla Lombardia è del 20,85% quella ricevuta dai comuni della Campania del solo 7,51%. Sono numeri chiari che emergono dallo studio elaborato dal Consiglio e dalla Fondazione nazionale dei commercialisti che si è messa ad analizzare la ripartizione dei fondi ai Comuni. Il Nord ed il Sud, sempre divisi; sempre distanti. 

Ne abbiamo parlato con il presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania, Franco Picarone ascolta
Picarone su dati in Campania
Il file audio (podcast) di questa notizia scadrà dopo 30 giorni dalla data di pubblicazione.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento