Hospice Eboli, in 17 tra medici e infermieri a giudizio

Vanno tutti a processo i 17 medici e infermieri indagati nell’inchiesta sull’hospice “Il girasole” di Eboli. Il rinvio a giudizio è stato deciso ieri dal Giudice per l’udienza preliminare che ha fissato al prossimo 3 ottobre la data della prima udienza.

Le accuse per tutti e 17 gli imputati sono di truffa, peculato e abuso d’ufficio. Solo uno di loro, il dottore Alessandro Marra, è accusato anche di omicidio, per aver aiutato a morire un giovane paziente dell’hospice.

Secondo la Procura di Salerno, Marra, nella sua qualità di medico, esperto di cure palliative, avrebbe provocato la morte al paziente somministrandogli concentrazioni molte elevate di un particolare medicinale, agendo in maniera consapevole e deliberata.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento