Guida Blu Legambiente, 5 vele ai comprensori turistici Sud Cilento e Maratea-Golfo di Policastro

E’ la Sardegna la Regione più premiata dalla Guida Blu di Legambiente e Touring Club, che rappresenta una bussola per orientarsi tra le più belle località di mare e di lago del nostro Paese. Quest’anno porta con sé anche qualche novità a cominciare dalla scelta di premiare con le 5 vele, il punteggio massimo, i comprensori turistici e non soltanto i Comuni.

Fra questi comprensori a 5 vele il Sud Cilento, con Pollica Acciaroli e Pioppi, miglior comune, seguito da Camerota, Centola-Palinuro, Castellabate ed altri. Si prosegue con la Costa di Maratea e il Golfo di Policastro, con Maratea come comune di spicco seguito da Sapri e San Giovanni a Piro-Scario.  

C’è aria di rinnovamento dunque per Il mare più bello 2017.

Il Mare più bello non assegna le 5 vele ai singoli comuni, ma ad interi comprensori turistici scelti secondo i tradizionali criteri della Guida e all’interno dei quali è poi possibile scoprire i comuni che ne fanno parte con le singole valutazioni.

Il Sud Cilento un’ampia fascia costiera che corre da Santa Maria di Castellabate fino a Marina di Camerota, impreziosito da ben due aree marine protette e dalla presenza di Pollica, un Comune che ha svolto e continua ad esercitare una funzione di traino rispetto al resto del territorio.

Il Golfo di Policastro e Costa di Maratea abbraccia il tratto finale della provincia di Salerno e la costa lucana sulla quale troneggia la località di Maratea. Qui da tempo si lavora per percorsi di identità e valorizzazione del paesaggio. Più recentemente si è dato vita al recupero di antichi sentieri di costa per un turismo sostenibile e fuori stagione, itinerari mozzafiato che creano accessi a baie e spiagge nascoste.

Nella Guida di Legambiente premiate e menzionate anche altri comprensori turistici della Campania. Con 4 vele premiata la Costiera Amalfitana e Isola di Capri. Seguono con tre vele Nord Cilento (Agropoli, Capaccio-Paestum). Con due vele Regno di Nettuno (Ischia e Procida) e Penisola Sorrentina (Massa Lubrense, Vico Equense, Sorrento).

I comprensori turistici inseriti nella Guida Blu 2017 saranno premiati durante il viaggio della Goletta Verde di Legambiente che giungerà in Campania il 4 luglio con prima tappa a Castellammare di Stabia, il 5 e 6 luglio a Salerno e 7 luglio nel porto di San Marco di Castellabate.

Lascia un Commento