Grave lutto per la Medicina salernitana, a 48 anni si è spento il luminare Francesco Orio

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Lutto nel mondo della Medicina salernitana. Ad appena 48 anni si è spento il professore Francesco Orio, medico ed illustre endocrinologo nonché professore associato di Endocrinologia presso il dipartimento di Scienze motorie e del benessere dell’Università “Parthenope” Napoli. 

Il dottore Orio, vera e propria eccellenza in campo medico, ha speso la sua vita dedicandosi della ricerca e all’istruzione. E’ stato il primo scienziato italiano a ricevere il riconoscimento internazionale presso il Palazzo dell’Unesco a Parigi per “l’impareggiabile impegno nel bene pubblico attraverso la medicina”. L’organizzazione internazionale Expertscape ha incluso il professor Francesco Orio tra i primi 10 leader mondiali per la ricerca nel campo della sindrome dell’ovaio policistico, la principale causa di infertilità femminile.

 

E’ morto in America dove si era recato per curarsi da un male fulminante. Lascia la moglie e due figli. 

Il dottor Orio aveva dato il suo contributo anche su Radio Alfa nella rubrica “Obiettivo Salute con il CMSO di Salerno”

Anche il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha espresso il suo cordoglio
“Apprendiamo con immenso dolore la tragica notizia della prematura scomparsa del professor Francesco Orio. La Civica Amministrazione e la cittadinanza tutta partecipano al dolore dei familiari ed amici, della comunità medica ed accademica, di quanti l’hanno conosciuto apprezzandone la competenza e la profonda umanità. Francesco Orio era un professionista di fama internazionale ed un uomo generoso che più volte – in virtuosa sinergia con il Comune di Salerno – ha promosso ed organizzato campagne salutistiche rivolte alla popolazione. Sapremo con gratitudine coltivarne la memoria”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

5 Comments

  1. Angela L 05/11/2019
  2. Cosimo M. 05/11/2019
  3. Donato 06/11/2019
  4. Ignazio Del Pezzo 06/11/2019
  5. Giuseppina Gaeta 07/11/2019

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp