GRAN BRETAGNA – Claps, concessa la consegna temporanea di Restivo

Danilo Restivo, detenuto in Gran Bretagna e imputato nel processo per l’omicidio di Elisa Claps, sarà a Salerno il 20 marzo prossimo per l’udienza del processo d’appello a suo carico. Per lui è stata disposta la consegna temporanea all’Italia. Secondo quanto si apprende dal suo legale, Alfredo Bargi, Restivo arriverà in Italia nei prossimi giorni.

La notizia è stata accolta con soddisfazione dai legali della famiglia Claps: “Siamo assolutamente felici che Restivo venga in Italia”, ha commentato l’avvocato Giuliana Scarpetta, spiegando che “finalmente a Restivo gli potranno fare dieci, quindicimila domande anche su quelle che sono state le coperture di cui lui ha goduto, quindi i nomi che lo hanno aiutato a nascondere il delitto”. “Finalmente – ha concluso Scarpetta – lo guardiamo in faccia”.

Filomena Iemma, madre di Elisa, andò fin in Gran Bretagna per guardare in faccia Danilo. Lo fece nel corso del processo per l’omicidio della sarta Heather Barnett, per il quale Restivo è stato condannato in primo grado all’ergastolo; pena che la Corte di Appello ha ridotto a 40 anni.

Lascia un Commento