GMG a Cracovia, a Salerno un evento per i giovani rimasti in citta’. Una riflessione di mons Moretti

Da domani e fino a domenica 31 luglio tantissimi giovani da tutto il mondo prenderanno parte alla GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTU' che si terrà a Cracovia, in Polonia, nella terra di san Giovanni Paolo II. Tantissimi anche i giovani salernitani che vi prenderanno parte.

Sono state organizzate però anche interessanti iniziative, in diversi comuni salernitani, anche per chi non ha potuto raggiungere Cracovia.

In particolare sabato 30 luglio Salerno sarà in diretta con la Giornata Mondiale della Gioventù. A partire dalle 17.30, dalla Campania ma anche dal Lazio, dalla Puglia, dalla Basilicata e dalla Calabria i ragazzi si incontreranno nel quartiere Mariconda nella piazza della “Parrocchia di Maria Santissima del Rosario di Pompei” per vivere insieme una lunga notte di condivisione e amicizia tra concerti di musica, spettacolo, preghiera, riflessione, solidarietà, in attesa del collegamento da Cracovia in diretta con Papa Francesco.

Diversi gli artisti presenti come i Gen Rosso, formazione artistica internazionale sulla scena da oltre quarant’anni con all’attivo collaborazioni importanti e la rock band cristiana 70 Volte 7. L'evento è organizzato dall’Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno.

Questa mattina la presentazione a Salerno con mons. Luigi Moretti, arcivescovo della diocesi di Salerno-Campagna-Acerno.

Riascolta una sua breve riflessione

Mons. Moretti

Lascia un Commento